• BAROCCO FRENTANO

    La Società Italiana di Cultura sostiene l'Ensamble "Barocco Frentano", diretto dal Maestro Giuseppe Rullo, nel suo percorso musicale finalizzato a testimoniare il Vangelo attraverso l'esecuzione di musica sacra tra le pagine più significative.

    GUARDA IL VIDEO 
  • NASCE LA SINERGIA FRA LA SOCIETÀ ITALIANA DI CULTURA E LAREM Srl

    AL VIA LA COLLABORAZIONE TRA ANDREA MASCITTI E ROCCO REITANO, NIPOTE DEL GRANDE MINO.

    Nasce nel segno dell'amore per l'Abruzzo la sinergia collaborativa fra Andrea Mascitti, presidente della Società italiana di Cultura, e Rocco Reitano, CEO della LAREM Srl, figlio di Franco e nipote del grande e compianto cantante Mino Reitano.

    Attiva nella promozione della cultura, dello e del turismo, la Società Italiana di Cultura presieduta da Andrea Mascitti ha attivato infatti un protocollo d'intesa la società LAREM Srl di Agrate Brianza (MB), nella quale Rocco Reitano ei suoi fratelli si organizzano eventi da oltre 25 anni, sia in Italia che all'Estero. L'amicizia con Mascitti lo lega all'Abruzzo da oltre 35 anni ed è così nata l'idea di collaborare per intensificare le proposte culturali nella nostra regione. Concerti, spettacoli, convention, road show, fiere e tanto altro alla base di questa nuova realtà che sta nascendo con lo scopo di portare sempre più in alto il nome dell'Abruzzo.

    “Vogliamo intervenire anche noi per valorizzare il nostro splendido Abruzzo” - afferma Andrea Mascitti - perché abbiamo molti punti di forza nella nostra Regione: borghi, storia, tradizioni, mare, montagna, enogastronomia.La sinergia con Rocco Reitano ci permette di offrire eventi per attrarre pubblico anche da fuori regione.Ci rivolgeremo a tutti coloro che avranno voglia di aiutarci e supporteranno in questa nostra nuova e stimolante avventura, agli enti pubblici che saranno pronti a recepire le nostre idee: dopo un periodo difficile come questo che abbiamo attraversato per la c'è la voglia in tutti noi abruzzesi di tornare alla vita normale ed è stata una delle motivazioni che ci hanno spinto ad attiva la nostra questa collaborazione”.

    “Sono stato attratto dalla bellezza dei territori dell'Abruzzo e questa sinergia professionale nasce dal desiderio di voler creare un filo diretto fra le Regioni Abruzzo e Lombardia - afferma Rocco Reitano - mettendo a disposizione il nostro know-how per poter dar spazio ai giovani talenti , organizzando attività volte a valorizzare il territorio e diventare un valido supporto per Aziende ed Enti locali”.